Altri nodi vengono al pettine – parte quarta

 

 

ragazza con nodi nei capelli che si pettina

«I gruppi che ci attaccano sono, a dir poco, insani. In base alla nostra tecnologia, questo significa che esistono aree nascoste e fatti disdicevoli che li riguardano.»

L. Ron Hubbard
(HCO PL 18 febbraio 1966 “Attacchi contro Scientology”)

Consigliamo a chi non ha letto i post precedenti di questa serie di consultarli in sequenza a questi indirizzi: Altri nodi vengono al pettine – parte prima, parte secondaeparte terza”. E’ importante per comprendere appieno il senso di ciò che state per leggere in questo quarto articolo.

Si tratta di una vicenda mediatico-giudiziaria montata per nuocere a Scientology, che vede coinvolti giornalisti senza scrupoli che hanno pubblicato storie completamente inventate per fomentare un’indagine giudiziaria; una finta “vittima” di Scientology (Marina/Manuela B.) che, in accordo con i giornalisti, ha firmato denunce fasulle per fornire la storia che serviva ai media; poliziotti che si sono avvalsi di giornalisti, “pentiti” e voltagabbana per giustificare un’indagine pretestuosa contro la Chiesa; squirrel e anti-Scientology, compari dei “pentiti”, che hanno fatto il tifo ai margini dell’arena assetati di “sangue”.

La campagna denigratoria sviluppata dal quotidiano La Stampa, a firma del giornalista Massimo Numa, aveva fatto il suo effetto e, come abbiamo visto nel terzo articolo di questa serie, aveva condotto ad un’irruzione in forze dei poliziotti dello S.C.O. (Sezione Criminalità Organizzata) della Questura di Torino nella sede della Chiesa di Scientology avvenuta il 19 maggio 2010.

Per verificare la possibile esistenza di violazioni della legge sulla privacy, hanno messo sottosopra la sede di via Bersezio per 9 ore, impedendo ogni attività, sequestrando decine di scatoloni di documenti, fascicoli dei fedeli, computer, materiali didattici e ogni cosa che hanno ritenuto di dover sequestrare.

decreto di perquisizione

Un Massimo Numa gongolante ha pubblicato pagine e pagine di articoli un giorno dopo l’altro. Numa scriveva e i suoi colleghi scribacchini di tutt’Italia ricopiavano le sue notizie moltiplicando le falsità con illazioni, supposizioni, invenzioni, ipotesi “ardite”, sommari di notizie false partendo dal primo scandalo terrestre tra Adamo, Eva e il serpente.

“Scientology nella bufera!”, “Scoperti dossier segreti!”, “Scientology nei guai”, “Trovati archivi occulti”, “Trovato l’archivio segreto della setta”, “Scientology, è una valanga”.

titoli giornali

Tutto falso, come vedremo tra poco.

Numa scriveva e i suoi colleghi di mezzo mondo spargevano il suo verbo avvelenato inondando anche il web con l’aiuto di squirrel e gruppi anti-Scietology, tutti felici e speranzosi di “mettere in ginocchio l’organizzazione”.

Nel mentre poliziotti ed inquirenti analizzavano l’abbondante materiale sequestrato, i dischi dei computer, interrogavano pentiti, raccoglievano testimonianze e documenti di anti-Scientologist che li contattavano, convocavano scientologist per essere interrogati, eccetera.

indice documenti

E al punto 28 dell’indice del fascicolo delle indagini emerge la lettera anonima che Numa ha consegnato agli inquirenti.

Lettera trasmetta con solerzia agli inquirenti il 7 maggio 2010, 12 giorni prima dell’irruzione poliziesca, dal Vice Questore Marco Martino, “conoscente” di Numa e ripetutamente ospite a convegni di gruppi anti-religiosi quali il cattolico GRIS.

questura: trasmissione lettera anonima

Una lettera molto interessante che sarà utile in futuro. Da quest’altro documento fanno capolino Stacy Brooks, cara amica di Marty Rathbun, e la Maria Pia Gardini.

 rapporto GdF

(Clicca sull’immagine per ingrandire)

 E poi interrogatori su interrogatori:

 Questura: elenco verbali

(Clicca sull’immagine per ingrandire)

Un cliché già usato in precedenza, un’esperienza che gli scientologist italiani hanno già vissuto più volte, una violenza legalizzata alla quale reagiamo impegnandoci ancora di più, senza sottrarci allo scrutinio di chi indaga pensando di scoprire chissà che, mentre tratta gli indagati come i peggiori delinquenti sulla piazza.

Poi, dopo perquisizioni e sequestri, interrogatori e deposizioni, dieci mesi di indagini, torrenti di stampa colpevolista, senza particolari forme di cortesia, il 28 marzo 2011, la Procura della Repubblica ha disposto l’archiviazione dell’indagine perché non erano emerse prove di reati contro cui si potesse procedere penalmente.

 archiviazione del tribunale

(Clicca sull’immagine per ingrandire)

 Così, senza che si sia posto rimedio in alcun modo alle infamie subite, alle diffamazioni patite, ai danni di immagine e morali sicuramente inferti, tutto finisce con due paginette e un timbro.

Ma è proprio vero? Certo, tutto è finito dal punto di vista dei giornalisti senza scrupoli, dei pentiti voltagabbana e dei loro amici.

Per noi, il pettine ha solo iniziato a dipanare i nodi.

Continua…

Etica e Verità

(Ancora grazie a Monaco per aver procurato la maggior parte dei documenti qui riprodotti. Grazie anche a chi ce li ha messi cortesemente a disposizione)


Per continuare a commentare l'articolo vai al forum.

29

Commenti

Ritratto di Luciano

HAHAHAHA LaughingLaughing
Bella batosta, alla fine era tutta fuffa. Un tratto comune a tutti questi mangiam....
Certo lascia un po' d'amaro in bocca, ma è un'altra vittoria da aggiungere alla lunga lista e un'altra sconfitta dei forcaioli da aggiungere all'altrettando lunga lista.
Luciano 

Ritratto di Salvo

Bene bene bene. Bellissimo articolo di un'appassionante serie. Bravi!Smile

E tanto per iniziare bene la giornata aggiungiamo anche una bella notizia:

FABRIZIO ZAMPETTI
HA ATTESTATO NUOVO OT VII CAUSA SULLA VITA

Quello standard by LRH, non Operating Bank 7 e un quarto modello piattaforma ecologica by Rathbun o Mayo.  Laughing

Ritratto di Fabrizio Maselli

Bella notizia Salvo. Bravo Fabrizio!!!

Ragazzi questa serie è un thriller. Leggo gli articoli al posto dei romanzi. Ma anche alcuni commenti di ieri sera mi hanno... coinvolto. Che dire, è la nostra storia, e non è mai noiosa. Almeno quello. Smile
Fabri

Ritratto di antonella

Beh Luciano a noi ci rimarrà un po' d'amaro in bocca, ma a loro gli resta qualcosina nel blip. Io li ho visti questi tizi (alcuni) gongolare ma poi non va mai a finire come dicono loro.

FABRIZIO ZAMPETTI PASS TOTALE.

Ritratto di marco

Mi sembra di vedere la stessa trama di missione terra, solo che li l'aggregato fa una brutta fine.

Ritratto di Anvedio

Questi non faranno una fine migliore, squirrel compresi. Wink

Ritratto di mary tuosto

Vero Fabrizio...hai ragione...ma c'è una cosa che noi sappiamo bene...CONOSCIAMO SEMPRE LA FINE!!!!!!! Wink
Non ce la faranno MAIIIII!!!!!!!!!!!!!!!! 

Ritratto di Ugo Ferrando

Comunicato stampa per pubblicazione immediata

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte di Torino, il 25 luglio scorso ha pubblicato la sentenza sul ricorso del Narconon Piemonte contro il comune di Villafranca ed ha annullato l'ordinanza sindacale con la quale veniva ordinata la cessazione dei servizi e delle attività e la chiusura della struttura.

Nell’accogliere completamente il ricorso del Narconon Piemonte, il TAR di Torino non solo ha spiegato nel dettaglio le ragioni giuridiche della sentenza, ma ha indicato inequivocabilmente le mancanze del sindaco di  Villafranca.

Il programma Narconon, nei suoi sette centri italiani, da più di trent’anni offre una speranza ai tossicodipendenti ed ai loro familiari con un processo di riabilitazione che ottiene un recupero stabile e consente a chi ha abusato di droghe o alcol di vivere un'esistenza etica e produttiva.

o0o

Ritratto di antonella

Nel blippo alla Sig.ra Bugiardini, PO e al loro amicone anti-Narconon, idiota tossico era e tossico rimane!!!!
AUGURI CARI

Ritratto di Il Paolo

Stupendo!!!
Ma questa non è quella causa su cui facevano tanto i saputelli la Sifonetta Po e Ribollita60 su quel newsgroup da disadattati cronici?
Paolo 

Ritratto di contessa

Lei fa la saputella su tutto. Leggi la definizione di CCDU su WIKIPEDIA e direi che e' scritta da lei.
Leggi la definizione di "GIU' LE MANI DAI BAMBINI" di Luca Poma e direi che e' scritta da lei.
Sono andata a vedere chi è questo LUCA POMA ed è un'altro che è sullo stesso libro paga della Sifonetta Po. In quanto dopo aver scritto un'articolo anti SCN, aver fatto in modo che il Dottor Cestari si dimettesse dall'Associazione di Poma e dopo aver ampliamente pubblicato la sua dissociazione dal CCDU e da Scientology, non si capisce perche' non si occupi di bambini e scriva sul NEWS GROUP della tipa e cerchi di portare Scientology in tribunale.
Ma penso di aver capito cosa hanno in comune questi due e anche la Maria Pia Bugiardini
Tutti servi dello stesso padrone a mio avviso!!!!

Ritratto di Ilario

Precisazione: le voci di Wikipedia, specialmente quelle su Scientology e dintorni e, credo, anche quelle di Poma, non le scrive la Simonetta, ma Ignis, vero nome Ignazio Ligotti. Un tizio fiorentino di origine sicula che non sa nulla di Scientology, ma che si è aggregato alla Simonetta anni fa (credo 2006) e da allora se la prende con Scientology. Tutto perché una ragazza fiorentina scientologa gli ha dato il due di picche.
Ilario 

Ritratto di contessa

Comunque lei qualcosa c'entra perchè a me sembra il suo stile.
Va bene, tanto anche lei paghera' il dazio.

Ritratto di Armando

Anche la questione di Poma è un po' diversa. Io col CCDU collaboro e, da quel che ho saputo, Cestari ha dato le dimissioni dall'associazione non perché Poma "ha fatto in modo", ma perché era in disaccordo con le cose che scriveva Poma e sul fatto che si fosse approriato delle linee di comm e di certe attività al CCDU. Cestari ha scritto una lettera a Poma dicendogli il fatto suo. Poma lo ha denunciato per diffamazione, ma gli ha detto male e Cestari è stato assolto.

Poma, che comunque è stato dichiarato SP, è da un po' che non si occupa di Scientology, almeno apertamente. Certo che al tempo della causa di Torino era uno dei pentiti che collaboravano con la stampa e la polizia.
Armandino 

Ritratto di contessa

Grazie ragazzi siete piu' affidabili di wikipedia, sifonette, ignazio con la tipa che gli ha dato il 2 di picche.
Oddio sto Poma era uno Scientologo?
No ditemi di no, ha la faccia da blip antipatica.
Pare il nipote di DE FOX, scusate DE WOLF.

Ritratto di Truthraider

Very well done...è proprio il caso di dirlo, anche per il Narconon c'è stato un giudice a...Torino!Cool

Ritratto di contessa

Queste persone sono veramnete sempre lo stesso mostro con piu' teste.
Adesso se ne esce Jamie De Wolf nipote di Ron De Wolf a dire le sue pagliacciate su LR Hubbard,persona che non ha mai conosciuto visto che quando lui e' nato era gia' morto,persona che non sara' mai entrata neanche di striscio in una Chiesa,ne' tantomeno letto un libro di LRH.
Ha però ascoltato molto caldamente la versione del nonno diseredato.
Jamie non è che non aver avuto una lira ti sta un'attimo sul blippo?
Sempre gli stessi personaggi ed interpreti
Si vede che non ne hanno avuto abbastanza i loro avi e anche loro ci vogliono provare ad usare il nome di LRH per avere qualcosa.
Un 'altro parassita che vorrà spillare soldi, ma questo proprio non so minimamente come faccia ad averne diritto.
VIVI LA TUA VITA JAMIE DE WOLF che e' meglio.

Ritratto di Calogero T.

Contessa, Jamie è in giro da un bel po'. E' un antipatico super natter, tone level sotto zero che guadagna a botteghino usando il nome di Ron. Se non speculasse su Ron le entrate gli crollerebbero di botto.
Mi stupisce che non lo promuovano gli squirrel. Tanto alla loro ipocrita finta di essere amici di Ron non ci crede più neanche l'Associazione Psichiatrca Camerunense. Smile

Ritratto di contessa

Beh, io la penso proprio come te.
Lui prima si chiamava Jamie Kennedy, poi ha cambiato nome perchè secondo lui lo confondevano con un altro attore. Entrambi sconosciuti.
Se guardi tutti i suoi siti appare continuamente che LRH era suo bisnonno. A parte che me pare un tossico a vederlo cosi', direi che e' uno zero assoluto e non si capisce perche' avendo un bis nonno così "cattivo" lo promuova a destra e a manca, quando LRH questo non sa neanche chi è.
Comunque è un'oscenita' assoluta.
Stile l'amicone della PO, il Sig LP che mi sembra che faccia di tutto e un po' e non si capisce bene cosa vuole davvero.
Farsi pubblicità?

Ritratto di Mauro

Massimo Numa si è fatto conoscere per la sua scorrettezza anche su altri argomenti, basta leggere quello che scrivono su questo sito http://massimo-numa.noblogs.org/ ...fiorire e prosperare lo farà impazzire!!!

Ritratto di contessa

Che oscenità questo MASSIMO NUMA.
E' ORRIPILANTE, MESCHINO, ARROGANTE E SOPPRATTUTTO BUGIARDO PEGGIO DI PINOCCHIO.

Ritratto di Tonhl

Allora nell'ordine...

Grande Fabrizio!! Avanti un'altro.... pecore, rodetevi il fegato, gridate ecc. ecc. tanto tra un pò vi seppelirete da sole (alcuni si sono già autosepolti)

Secondo: numa numa ye e la stampa_minchiate, per voi sono volatili per diabetici belli pesi ora, perchè insieme alla causa da parte di Scientology, ci sono anche le altre che vi hanno fatto (anche a te numa numa ye... a militare si diceva "dormi preoccupato" beh...credo valga lo stesso consiglio), e la condizionale non dura in eterno... (oltre a perdere lettori, la cosa peggiore per un giornale è perdere "affidabilità"...)

Terzo: Grande Ugo! anche quel bel soppressivo di menta con la bugiardini e tutta la compagnia di avanspettacolo di morti viventi l'hanno avuta in the back. Avanti Narconon... salvavita!!

Saluti a tutti! Smile

Ritratto di Calogero T.

Grande articolo, complimenti. Una vicenda processuale da voltastomaco. Chi paga i danni morali e materiali ora? Chi paga le spese delle indagini, delle operazioni di polizia, gli stipendi di poliziotti e magistrati? I contribuenti? Dovrebbero fare la trattenuta coatta sullo stipendio di Numa Pompilio per i prossimi 35 anni!

Ritratto di Tonhl

Questa è un'ottima idea...magari potremmo fare causa allo stesso, o dichiararsi parte lesa in quanto fedeli della religione che ha attaccato con bugie e falsità.

Mhhh. sarebbe interessante sentire il parere di qualche avvocato...!

Ritratto di Etica e Verità

Per quel che ne so, il parere legale c'è già. LO staff che ci ha dato i documenti via Monaco, ci ha fatto qualche indiscrezione. Ma lasciamo fare il lavoro agli addetti.
Davide 

Ritratto di Monaco+

Confermo. E da quanto a capito di calci sulle natiche ce n'è per parecchi di loro. Wink

Ritratto di Truthraider

"...tutti felici e speranzosi di “mettere in ginocchio l’organizzazione”..."

Si, si, siamo proprio tutti in ginocchio...dalle risate!!! SmileCool

Ritratto di Federico

Per vostra informazione, sappiate che le vendite del quotidiano La Stampa sono in caduta libera, arrivando a toccare una tiratura giornaliera di circa 350.000 copie! E chissa' quanti sono i resi. Voglia a menarla sul fatto che ci sono i media on line. La verita' e' che la gente si sta stufando di un giornale scritto da schiavi.  Sapeste che clima teso esiste all'interno della redazione de La Stampa....se c'e' un posto dove i diritti dei  lavoratori passano in secondo piano, e' quello. Un posto dove per tenerti il lavoro devi combattere con le unghie e con i denti. Toglietevi dalla testa le illusioni della redazione che brulica di eroici giornalisti a caccia della verita' , se le avete mai avute. Quel posto e' una autentica giungla e lavorarci dentro, una specie di maledizione. Auguri ragazzi, "sara' dura" ma la vostra lotta per la verita' e' giusta.

Ritratto di contessa

Speriamo che chiuda,tanto non serve a nessuno

Adoss ai ferr si dice in Lombardia

Ovvero "Stiamogli adosso"