Rathbun: Atti Soppressivi

Pubblicato il 22 Gen 2013

Marty Rathbun sta di nuovo facendosi prendere la mano dal lirismo parlando di uno dei suoi ultimi argomenti preferiti: “l’integrazione”. Ha aggiunto l’ingrediente della terapia cognitiva (un tipo di psicoterapia) al suo mix di pastrocchi squirrel, mettendola allo stesso livello dell’auditing di Scientology. Sembra proprio che Rathbun sia partito per un viaggio alla scoperta di se stesso, cimentandosi in vari percorsi di pensiero per cercare, forse, una via per la pace interiore. La serenità, comunque, da lungo tempo sta evitando Marty Rathbun, che si vanta di avere una mentalità da “guerriero”, adatta alla sua personalità iraconda, irritante e belligerante.

Pubblicato il 6 Apr 2012

«Le persone che vengono a raccontarvi pettegolezzi pazzeschi e disonorevoli, che cercano di strappare l’attenzione della gente via da Scientology, che intaccano le org, sono persone soppressive. Bene, date loro una bella pietra e lasciate che sopprimano quella! Non posso terminare questo HCOB senza fare una confessione. So come guarirli piuttosto facilmente. Forse non lascerò mai che questo venga fatto. Poiché, se costoro avessero avuto carta bianca, noi avremmo perso la nostra occasione. Ci siamo andati troppo vicino per poterci pensare. Dopo tutto, ci dobbiamo guadagnare la nostra libertà. Non sono particolarmente interessato a coloro che non hanno contribuito. Il resto di noi ha dovuto faticare molto più duramente del necessario per realizzarla.» L. Ron Hubbard (HCOB 29 settembre 1965 “L’atto overt continuo”)

Pubblicato in: Rathbun: Atti Soppressivi
Commenti: 26
Pubblicato il 27 Gen 2012

“MOLTE PERSONE ANTISOCIALI CONFESSERANNO TRANQUILLAMENTE I CRIMINI PIU’ ALLARMANTI SE COSTRETTE, MA NON AVRANNO IL MINIMO SENSO DI RESPONSABILITA’ NEI CONFRONTI DI TALI CRIMINI.” L. Ron Hubbard

Pubblicato il 4 Ott 2011

L’ottusità degli seguaci di Rathbun è disarmante. Anche davanti all’evidenza della sua pazzia e alle sue azioni chiaramente contrarie ai principi di Scientology e agli scritti di LRH continuano a seguirlo ciecamente. Rathbun sparge entheta tramite i media e loro lo osannano. Collabora con gli Anonymous e loro lo osannano. Stringe alleanze con soppressivi come la Caberta e loro lo osannano. Confessa dei crimini tecnici orrendi e loro lo osannano. Sono dei veri pecoroni PTS accecati dai loro overt e dalle loro mal comprensioni.

Pubblicato il 5 Set 2011

“Una bugia è un’alterazione di tempo, luogo, avvenimento o forma. Una persona fa una cosa e ne dice un’altra o vede una cosa e dice che è qualcos’altro”. “La verità è l’esatta considerazione; l’esatto tempo, luogo, forma e avvenimento. Il fallire di scoprire la verità causa stupidità”. - L. Ron Hubbard (Creazione dell’Abilità Umana)

Pubblicato il 2 Set 2011

“Le Persone Soppressive NON fanno assolutamente alcun progresso costante e hanno ogni volta una ricaduta.” (L. Ron Hubbard – HCOPL 16 ottobre 1967)

Pubblicato in: Rathbun: Atti Soppressivi
Pubblicato il 12 Ago 2011

“Cercare di provocare la scissione di un’area di Scientology e negarle un’autorità propriamente costituita per conseguire profitto personale, potere personale o per ‘salvare l’organizzazione dai funzionari superiori di Scientology’.” - LRH (Dal libro “Introduzione all’Etica di Scientology” – Atti Soppressivi)

Pubblicato in: Rathbun: Atti Soppressivi
Pubblicato il 8 Ago 2011

Se qualcuno pensa che Marty in fondo è ancora uno Scientologist, è sufficiente che guardi il video che proponiamo oggi per capire che non è così. Anzi, Marty, ben lungi dal comportarsi da Scientologist e da amico si LRH, sta alleandosi e collaborando con nemici storici di LRH e di Scientology.

Pubblicato il 6 Ago 2011

Continuando con la serie degli Atti Soppresivi, quello di spargere dicerie malvagie è un atto che a Marty Rathbun viene molto naturale. Secondo lui, ogni cosa sbagliata all’interno della Chiesa, deve essere attribuita a COB. Marty porta il suo odio a livelli estremi, insinuando che COB è responsabile di ogni azione intrapresa da ogni staff member, in ogni org e in ogni momento. I suoi emuli italiani fanno da ripetitore, traducendo letteralmente i suoi sproloqui per i seguaci di lingua italiani. La loro fantasia non arriva oltre questo, dimostrando di essere semplicemente complici in valenza dell’SP.

Pubblicato il 5 Ago 2011

Vogliamo condividere con i nostri lettori un ulteriore esempio del concetto che Marty Rathbun ha della Standard Tech di Scientology. Recentemente Marty si è vantato sul suo blog di aver consegnato a un Preclear 3 gradi completi di Scientology in 10-12 ore, il che equivale ad una confessione pubblica che “l’auditing” che consegna è “quickie”. Una lampante violazione di due policy fondamentali di LRH: Mantenere Scientology in Funzione n. 1 e Degradazioni Tecniche.

Pagine

Subscribe to Rathbun: Atti Soppressivi