Dietro la maschera

dietro la maschera

Nonostante quanto potrebbero affermare certe malelingue, lo scopo degli articoli come questo e di precedenti articoli come Squirrel, se li conosci li eviti e Quattro Idioti non fanno un genio " è tutto sommato un atto d’amore.

Ovviamente è impossibile che gli squirrel siano felici di quanto scriviamo, non possiamo pretendere che lo siano.

C’è stato perfino qualcuno che ha sostenuto che rivelare la vera identità degli squirrel che scrivono o che hanno scritto sui loro blog usando pseudonimi è una forma di minaccia, un atto ostile o qualcosa di simile.

Invece dovrebbero esserci grati perché li aiutiamo e ridurre il numero degli overt che commettono ossessivamente. In effetti è una forma di aiuto quella che gli diamo, su più flussi.

D’altra parte è comprensibile che un furfante cerchi di celare la propria identità: i suoi scopi non sono costruttivi, né qualcosa di cui andare fieri. Nascondersi dietro uno pseudonimo (o un nome incompleto) potrebbe anche essere accettabile se quell’anonimato non fosse un mezzo per danneggiare impunemente. I bambini si mettono in maschera a carnevale, ma lo fanno per divertirsi e far divertire, quella degli squirrel invece è una triste carnevalata che non diverte nessuno, motivata da scopi malvagi.

Quelli che si sono spinti abbastanza a fondo nel pozzo del fuori etica vorrebbero mantenere il “diritto” di continuare a sopprimere impunemente. Se non lo facessero rimarrebbero schiacciati sotto il peso delle malefatte che gravano sulla loro coscienza.

Hanno tradito i loro amici, gli scopi che con essi condividevano, hanno cercato di danneggiare il gruppo che avevano promesso di sostenere. Poi si sono messi a spargere dicerie nascondendo la loro vera identità.

Ormai il blog dei Lugli è una lapide in memoriam di quelle amine perse, ma i loro scritti sono ancora lì a fornire indizi utili. Quello dei Minelli ormai tratta quasi solo dei loro strafalcioni “tecnici” e dei loro voli pindarici, ma anche quello ci permette di trarre qualche conclusioni.

Ci permettono di dare un nome a quelli che fingono di essere qualcun altro, impedendogli quindi di imbrogliare coloro che non sanno del loro voltafaccia.

Ecco gli ultimi nomi che abbiamo aggiunto all’elenco pubblicato nell’articolo Squirrel, se li conosci li eviti :

PSEUDONIMO

NOME REALE

Henry VIIILuciano Gianazza
ETICADomenico Sbarra
ViivViviana Sanzeri
VirginiaMaria Elena Testa
Kumbaz, Pier PaoloPier Paolo Caselli
David F., df, david, pretended79perseus, seedorf10David FerraloniDavid Ferraloni
MarcoMarco Mugnaini
RogerRoger Lombardi
carloCarlo Scarciglia
anastasiaAnastasia Polara
Giacomo Giacomo Sotgia
AlexAlessandro Arnone
Ernesto, erni Ernesto Menta
LuanaLuana Barbaglio
David Davide Luppi
lidiaLidia Orobello

Abbiamo trovato anche una serie di nuovi pseudonimi usati da squirrel che erano già stati identificati. Eccone alcuni:

NOME REALE

PSEUDONIMO

Eliana AlaimoPablo, Elide, Eli, Eliana
Sonia GabioliLatika, ale, sony
Lorenzo MercuriMumiah, Pietro Gori, Anonimo Veneziano, Nessuno
Paolo FacchinettiCandido, PF, Paul F., Paolo, Karl, OT VII

Questi nuovi pseudonimi provano una volta di più che usano il solito trucco degli pseudonimi multipli per far credere di essere in tanti.

Ma il campione in questa specialità è certamente Antonio Amodeo che ha usato ben 56 diversi pseudonimi , eccoli:

1) A A,
2) Anonimo,
3) BOOM,
4) Cavaliere....per donazioni....ma non solo!!,
5) codesto, Conte di Milano......Marittima xò.-),
6) Dea Berta,
7) Dubbioso,
8) Ellereichhhh,
9) FB,
10) FLAG..ello,
11) FM,
12) FoX,
13) FT,
14) GG,
15) GIGU,
16) Girovago,
17) GU.RO,
18) Hulk,
19) illo,
20) indian,
21) INDIGNATO,
22) IO,
23) IODICO,
24) IOME'...,
25) Zeitgeist
26) Jack,
27) Jeeg,
28) Lacrista,
29) L'altro Tony,
30) Lo scoiattolo depresso,
31) MM,
32) Morini...Moto,
33) Mr Perception,
34) Nio,
35) No Cult,
36) Non se nè pò più,
37) Non Sè pò fà .-),
38) Orlando Furioso,
39) Pastore,
40) Pesciolino,
41) RU,
42) TA,
43) The OTher...,
44) tonigno,
45) Tony,
46) Tony A.,
47) Tony Amodeo,
48) Tony lo schietto,
49) Tu sai chi,
50) TZE TZE,
51) Tzè tzè,
52) Uomo Distrutto,
53) Tont,
54) VG,
55) WI FI,
56) IO NON ERO (del tutto)FUORI TESTA E TU???

Preso da questo “gioco delle parti” talvolta scriveva un commento con uno pseudonimo e si rispondeva dandosi ragione con un altro pseudonimo.

Molti di costoro si sono già persi per strada. In perfetto stile antisociale non portano a termine le cose che iniziano. Noi invece andiamo fino in fondo, li abbiamo identificati quasi tutti e completeremo il lavoro.

Tenete d’occhio il menu Squirrel chi sono " per gli aggiornamenti del caso.

Etica e Verità

Pubblicato in: