Allarme Martini

Forum: 
32
Ritratto di Ugo Ferrando

Simonetta, sapessi quanti ragazzi hai ammazzato (consapevolmente, in questa vita soltanto) con i tuoi scritti di merda pura.

Genitori che, leggendo quella m..da, hanno proibito ai figli la speranza risolutrice del Narconon e li hanno indirizzati ad altre droghe ed alla morte.

Simonetta, io ti maledico per sempre e maledico i tuoi amici e gli amici dei tuoi amici.

Il tribunale, quando ti condannerà, non avrà fatto niente a confronto dell'inferno che ti attende a braccia aperte, con le fiamme ossidriche pronte per il tuo blippo marcio.

Simonetta, io ti aspetto sulla grande porta del Dimenticatoio Assoluto, per spingerti bene in profondità, dove non potrai far male più a nessuno.

È una promessa!

Ritratto di Auditor

Ugo, questo tipo di persone non si riprendono mai, neanche sul letto di morte. Probabilmente si considera assolutamente priva di valore, povera donna, almeno avesse qualche punto positivo, che ne so, fosse un pò piacevole, ma così com'è messa non se la trifola proprio nessuno. Comunque la tua maledizione imponente come sei tu, arriva proprio bene, il tuo tono 40 è molto apprezzatoInnocent

Ritratto di Motoperpetuo

Eh sì, di morticini la Sifonetta ne ha un po' sulla coscienza. Oltre ai danni causati ai tossicodipendenti che non si sono salvati la vita col Narconon a causa della sua campagna diffamatoria, ha sul groppone anche i danni causati alle persone che hanno perso o mai intrapreso la strada del Ponte. Lei lo sa che il suo entheta generalizzato causa danno a quelle persone che rimangono turbate, magari per la loro stessa instabilità, e che poi decidono di intrerrompere il loro cammino in Scientology o di non iniziarlo.
Qui, in questo commento, ho già scritto cosa penso di lei e dei suoi giochetti antisociali, e Leonida non è stato da meno in questa sua replica.
I nodi verranno al pettine anche per lei, senza alcun dubbio. Non è una minaccia, è la constatazione che esiste una legge naturale al lavoro. L'antisociale vuole essere fermato, perché il thetan è fondamentalmente buono, e se qualcuno non lo fa, si ferma da sé.

Ritratto di Tonhl

Io invece l'aspetto nell'aula di tribunale, quella stessa aula che doveva solcare la Maria Arpia Bugiardini.....

Quindi stellina, per cortesia, resta in salute ok? Laughing

PS: Son cambiate parecchio le cose da qualche anno a questa parte eh? Non c'è solo "falsarme Scientology" sul web...ora c'è tante cose che vi sputtanano tutti......eeeehhhhh si si si stellina....ora non godi più!

Io sono contro di te e quelli come te, e finchè ti comporterai come nemica delle persone di buona volontà, sarai sempre una mia nemica.

Ritratto di Contessa

Io saro' al tuo fianco per aiutare a spingerla

Ritratto di Contessa

Era ora,restituiamole un po' delle sue belle cosine Allarme Martini e' gia' perfetto come titolo.

Ritratto di Leonida

Ahi ahi ahi Ugo, hai fatto innervosire la Viperetta Po.

Ora sì che sono guai! Addirittura il suo cagnolino scodinzolante Erni alias Ernesto Menta, giunge alla minaccia di informare la polizia (ma solo per informazione eh, bada ben) per le trrrrremente parole del tuo anatema.

Eh sì, stavolta l'hai fatta grossa caro Ugo. Hai osato maledire la viperetta e anche accusarla di essere responsabile per la morte delle persone che sono state turbate dai contenuti del suo sito-letamaio.

La verità fa male, perciò a mali estremi estremi rimedi. E i suoi estremi rimedi, ovviamente, consistono di altro letame sparso sul suo GNUSgroup-fogna, coadiuvata dai quattro gatti suoi complici, tra i quali, oltre ad Ernesto Mentina, spicca il solito minus habens Ribollito60.

Altro letame che ha il solo scopo di creare ulteriore turbamento. Lei ipocritamente dice che tutto questo è un aiuto. Un "servizio" di diffusione di "informazioni" per mettere in guardia la gente dei "rischi che potrebbe correre affidandosi al Narconon".

E per fornire questo servizio cosa fa? Pubblica degli articoli usciti due mesi fa riguardo il decesso di alcuni ragazzi, già ospiti del Narconon Arrowhead, titolando con cattiveria "Al Narconon si puo' anche morire - ma il Pres. Narconon accusa ME di omicidio".

Non solo, nel bel mezzo degli articoli pubblicati sul suo sito-fogna, appare anche la scritta: "Renderti disponibile la traduzione di questo e dei numerosi articoli collegati ha comportato decine di ore di lavoro gratuito. Contribuisci a difendere questo sito e il suo importante ruolo informativo facendo una donazione".

Capisci? Mentre diffonde queste notizie, utili come una coltellata nella schiena ad un neonato, chiede anche donazioni.

Non importa se non sa niente di cosa è successo veramente con questi ragazzi del Narconon Arrowhead. Non importa se non sa niente di come stia andando l'indagine e se sta escludendo la responsabilità del Narconon oppure no. Non importa se non sa dove e come siano morti questi ragazzi, dentro o fuori dal Narconon e perché. Non importa se non sa come si concluderà la vicenda. L'importante è far sapere a tutto il mondo che al Narconon si può anche morire.

Ovviamente a casa sua non muore nessuno, come lei stessa evidenzia. E' ben difficile che a casa sua muoia qualcuno, visto che non c'è nessuno. Visto che in casa sua non succede niente che possa causare alcunché, di buono o di cattivo che dir si voglia.

Probabilmente a casa sua non muoiono neanche gli scarafaggi, perché se la sua casa è pulita come la sua coscienza è logico pensare che gli scaraggi zampettino piacevolmente nella sporcizia. Al massimo a casa sua morirà qualche zanzara, sempre che questi fastidiosi insetti osino pungere un essere più fastidioso di loro rischiando di morire intossicati.

Di certo morirà qualcuno a San Patrignano. Qualcuno morirà anche nelle comunità di Don Ciotti o Don Picchi, dato che anche loro, come il Narconon, si danno da fare per salvare tossici che sono giunti all'ultima spiaggia, magari con il fegato malandato o con l'HIV, oppure abbastanza instabili da scappare dalla comunità e farsi un'overdose.

Può morire qualcuno in un ospedale, in un pronto soccorso, anche in una scuola o per strada, perfino in un convento di clausura, ma non certo a casa sua, dove non si produce niente se non letame, dove non si aiuta nessuno, nemmeno un pedone che inciampa passandoci davanti.

In un altro post, la Viperetta scrive: "Cio' che mi offende e' ben altro, non le battutine sceme di gente evasa dall'asilo, ma che si crede grande dispensatrice di verita' e di etica". 

E poco oltre rimarca: "Gli utenti di E&V sono un prodotto di Scientology e se l'albero lo si giudica dai suoi frutti, allora sappiamo qual e' la qualita' di quell'albero." 

Nemmeno noi, cara viperetta, ci sentiamo offesi per ciò che scrivi, proprio perché lo scrivi tu. Perché i prodotti dell'albero Viperetta Po sono frutti marci e velenosi, sempre che ci sia un frutto qualsiasi, il che la dice lunga sulla qualità dell'albero. Come ci si può offendere alle parole di una persona inutile o tutt'al più dannosa. Una persona che, come unico frutto, produce cattiveria e brutte notizie pubblicate col solo scopo di turbare e danneggiare, non certo per aiutare come vorresti far credere.

Un studio della tua vita rivelerebbe che tutto ciò che hai prodotto si riassume nelle cose che hai scritto su un paio di siti-fogna e su un GNUSgroup-letamaio. Scritti che rivelano la tua ossessione monomaniacale, il tuo annoso e fallimentare sforzo di affossare Scientology. Non certo per sollecitarne la riforma, come talvolta hai ipocritamente affermato (in contrasto con le tue affermazioni di qualche anno fa) o per informare l'ignaro utente per prevenire il suo avvicinamento a Scientology.

Che grama vita malspesa. Certo qualche danno l'hai creato, qualche persona l'hai distolta da Scientology e dal Narconon, causando così i guasti che Ugo ti imputa. Ma è ben poca cosa e non ci rallenta certamente. Una certezza con la quale dovrai fare i conti quando, alla fine, farai il bilancio dei risultati del tuo unico sforzo (distruttivo), per constatare che non è servito a niente.

Puoi anche definirci "gente evasa dall'asilo ... che si crede grande dispensatrice di verita' e di etica", ma la nostra soddisfazione nell'aiutare gli altri non la intaccherai certo con queste "amabili" parole. Ogni volta che Ugo e gli altri Narconiani - persone di immensa umanità, utilità e dignità - vedono un ragazzo rifiorire e affrancarsi dalla tossicodipendenza (leggi ad esempio "Vite salvate - Miss Qualcosa"), le tue parole assumono il valore che veramente hanno: zero, anzi sotto zero.

Questa gente "evasa dall'asilo" realizza quotidianamente ciò che tu non hai mai nemmeno lontanamente fatto una singola volta in vita tua. Ovvio che tu non ci ritenga gente "dispensatrice di verita' e di etica". Come potresti? Le tue verità sono il gossip e le cattive notizie evidenziate ad arte per seminare turbamento. Sono le verità dei Tony ortega e degli altri giornalisti senza scrupoli che non operano mai per aiutare il prossimo. Sono anche le verità di quelli che tu stessa detesti, forse per gelosia, come la defunta Gardini, la Tinelli o perfino Gianni Leone. Come potresti mai apprezzare un comportamento etico?

Vivacchi nel tuo piccolo mondo triste fatto di parole inutili purché dannose. Passi i giorni rovistando il web alla ricerca di notizie "utili" per assestare il tuo colpo quotidiano a Scientology. Probabilmente paghi i tuoi conti col frutto del lavoro di altri, magari di chi ti ha mantenuto per una vita e ti ha lasciato di che sbarcare il lunario senza guadagnarti la pagnotta. Fatti tuoi, dirai. Sbagliato. Perché chi si permette di fare quel che fai tu a danno di chi cerca di creare un mondo migliore, eticamente ha gli stessi diritti che hanno i parassiti.

Parole queste che certamente userai per dimostrare quanto siamo brutti e cattivi e poco spirituali, ma questo non le rende meno vere. 

Qualcuno ti avrà sicuramente dato ascolto e altri te ne daranno, perché purtroppo viviamo in una cultura educata a colpi di gossip e dedita alla superficialità. Ma ci sono anche un sacco di persone lucide e intelligenti che si spingono oltre le "notizie" di siti-fogna come il tuo e superano l'apparenza per guardare i fatti e i risultati. A quel punto i mestatori come te perdono ogni apparente credibilità. A quel punto i tuoi sforzi di dipingere gli scientologist come una torbida marmaglia diventano vani. La stessa nostra persistenza ci fortifica e ti condanna, mentre tu inesorabilmente perdi spazio nell'interesse altrui. E' solo questione di tempo Viperetta e parlerai solo allo specchio.

Per quanto fastidiosa e apparentemente scorretta possa sembrare agli occhi di un superficiale benpensante, la frase di Ugo è molto adeguata nei tuoi riguardi. Il genitore del tossicodipendente che ha deciso di non mandare il figlio al Narconon dopo aver letto il tuo sito-fogna, ha perso un buona possibilità di salvarlo dalla droga. Molto probabile che quel figlio sia morto per droga o abbia commesso ulteriori illeciti che gli hanno rovinato la vita. E tu ne sei responsabile, indipendentemente da quei poveri ragazzi che sono morti (per motivi certamente non correlati al processo di riabilitazione dalle droghe) dopo essere stati al Narconon Arrowhead.

Certo, in questo mondo dalla giustizia imperfetta nessuno riconoscerà questa tua responsabilità, forse. Ma il giudizio morale - perché tale era quello di Ugo - rimane, e pesa sulle tue spalle e su quelle di chi ti da corda. Non certo gli amici del club o della palestra, come cretinamente blateri, ma quelli che ti tengono il sacco sul tuo GNUSgroup-letamaio.

E' solo questione di tempo viperetta e sarai un vago e sgradevole ricordo, mentre noi saremo ancora qui e divertirci con le battute e gli scritti di Ugo. Tic tac tic tac tic tac...

Leo

PS: Davide mi devi permettere di pubblicare un articolo su questa signora delle contumelie.

Ritratto di Truthraider

"Renderti disponibile la traduzione di questo e dei numerosi articoli collegati ha comportato decine di ore di lavoro gratuito. Contribuisci a difendere questo sito e il suo importante ruolo informativo facendo una donazione".

mmmm...............

Ritratto di Ugo Ferrando

Ma come Simo, quelli del CICAP non ti hanno avvertito che le maledizioni, scientificamente, non esistono..?

O ti strizza il blippo perché tu, in fondo, sai che la maledizione più nera te la stai fabbricando tu, isieme ai tuoi amichetti squirrel, calpestando e sputando addosso alle vita..?

Tu, aspirante maestrina del caos, con i tuoi allievi infami e blipputi, siete nel librone di Belzebù... Bhu... Bhu... Bhu...!

Ritratto di antonella

Caro Leonida,sei proprio bravo!!!!
Lunedi' sera sono stata all'org di Brescia.
Ero a bere il caffe' alle mecchinette e mi si e' avvicinato un ragazzo e mi ha detto: "La prima persona con cui ho parlato quando sono stato qui la prima volta sei stata tu,forse non te lo ricordi".

Invece nonostante siano passati 6 anni me lo ricordavo benissimo. Era un tossico e non poteva stare sulle linee dell'Org,allora gli dieti l'opuscolo Soluzione al problema droga" e il numero del Narconon.

Mi ha detto: "Sai cosa ho fatto? Mi sono fatto il "PURIF RD" da solo con il libretto,ma mi restimolavo da matti e 4 mesi dopo ho chiamato il Narconon ed ho fatto il programma". Ora e' nell'Org a fare i servizi ed e' uno Scientologo.

Al Narconon si vince, ma la vipera ovviamente non lo dirà mai. Scrivi scrivi chi e' sto grande tipa perche' quello che ha scritto UGO e' la verita' e la sua reazione lo dimostra.

A casa sua non muore nessuno? ahahahahahahahahaahahah Sono scappati prima di morire, giustamente!!!!

Ritratto di CONTESSA

non cia' piu' i sordi per campa la sifonetta,non cia' piu' soldi per campa' la sifonetta......

ahahahahah prodooto della schifezza che scrive,no production,no soldi

Ritratto di Tonhl

Leonida 10 - stellina 0

Stellina, visto che sei così umanitaria, se vuoi ti presento qualche genitore il cui figlio era un drogato....penso che vorrebbero incontrarti di persona per "complimentarsi" con te....quanti complimenti ti farebbero....non hai idea! Laughing

PS: non fare come la gardini però, sennò m'incazzo davvero stavolta eh??

Ritratto di Anvedio

E' facile essere d'aiuto invece che dannosi. Ma che ne sanno dell'aiuto gli squirrel e le viperette.

A questo proposito, ecco l'indirizzo di un sito, messo a disposizione dal Narconon, dal quale si possono scaricare gratuitamente alcuni opuscoli utili che risponderanno a molte domande sulle droghe http://www.narcononprevenzione.it/download/

Brrrr... Viperetta, che paura! Questa "gente evasa dall'asilo", oltre dell'etica e della verità, ora si crede anche dispensatrice di consigli utili per prevenire l'uso e l'abuso di droghe. Mamma mia che  gentaglia!

Viperetta, scaricali, studiali, fai una bella analisi critica che li stronchi. Magari ci trovi anche errori grammaticali a riprova che è tutta fuffa, perché "se si sbagliano i congiuntivi non si sconfigge la droga". Se ti impegni troverai anche concetti criticati da qualche insigne psichiatra portatore malsano di laurea inutile come te.

Ma mi raccomando, non lasciarti fuorviare dalle testimonanze assurde di qualche genitore che li ha trovati utili e magari ne parla pure bene. Che c'entra? Non sia mai che qualcuno cerchi di deviare il discorso su questi dettagli insignificanti. Laughing

Già che ci siamo, facciamo vedere dov'è la sede del Narconon Astore di cui abbiamo parlato in un altro commento:

Foto: La NUOVA sede del Narconon Astore è in...

Ritratto di Contessa

Siamo cosi' bambini dell'asilo che ha impegnato la sua vita a cercare di fermarci. Incoerente da paura.

E giudica tutte le persone delle stupide che abbisognano dei suoi consigli e giudizi, tipo ai genitori che hanno figli tossici. Ma lei è amica degli insigni professoroni stile VERONESI che negando la cura DI BELLA e la sua funzionalità. Lui ha negato l'aiuto a migliaia di persone. E dopo aver cacciato il professore e averlo denigrado gli chiede pure scuse postume e dice che la sua cura è valida. Intanto la gente è morta e lui è ancora il professorone....

Societa' corrotta di cui la triplice personalita' MARTINI/GUIDI/PO ne fa parte.
Mandiamo il Griff ad audirla?
Poveraccia

Ritratto di Auditor

Signora Po, pur essendo io una persona a modo da una parte e molto stronza dall'altra, mi trovo ad essere totalmente d'accordo con tutta questa "gente evasa dall'asilo". Dalle maledizioni di Ugo che, le assicuro, sono per lei molto salutari, agli scritti di quell'Essere particolarmente dotato di Leonida. E' che lei non può essere obiettiva, in quanto le porcherie che ha commesso contro questa "gente evasa dall'asilo" la rendono compulsiva, al punto di non sapere più distinguere una buona azione, come per esempio, togliere un disperato dalla morte sicura delle droghe pesanti. Le assicuro che noi buone azioni ne facciamo tante, sono riconosciute dalla stessa società in cui vive anche lei. Mi rendo conto che le mie sono parole al vento e che lei non è in grado di apprezzarle, però mi creda se le dico che la sua posizione mi causa dispiacere per lei e il suo futuro. Ora lasci perdere le battute che vengono fatte, calcoli che i frequentatori abituali di questo sito, sono in grado di simulare vari toni; se devo dirle per una volta quello che penso veramente, le dirò che sono molto dispiaciuta per lei e il suo futuro. Secondo me, potenzialmente, lei avrebbe potuto usare il suo tempo in modo di gran lunga meno distruttivo. Non distruttivo per noi. Distruttivo per lei. L'altro giorno l'ho scritto: tra me e lei c'è una qualche forma di chiamiamola ARC. Vedo che lei va alla ricerca meticolosa delle mie frasi un pò "antipatiche", ma non ha mai menzionato i miei "articoli". E' perchè non li ha letti? O perchè sono troppo "poveretta evasa dall'asilo"? Forse signora Po, tra qualche tempo anche lei rimarrà folgorata dai nostri effetti speciali. Sa com'è, finchè si scherza va bene, ma mai fare incazzare un gruppo di thetan in buona fede e di buona volontà.Lei ha mai visto un thetan furiosamente incazzato? E' molto interessante da vedere. Abbia fede, lo vedràSmile.

Ritratto di Tonhl

ahahahah grande Auditoressa...!!

Auditoressa.... per me.... numero 1!!!! Laughing

Ritratto di Auditor

Ciao Tonhl, è parecchio tempo che non ci sentiamo, com'è?

Ritratto di Tonhl

Lavoro 29 ore al giorno.....quindi morale alle stelle!!!! (se mi regge il body.... ehehehe)

AUDITORESSA! E' IL NOSTRO MESSI!!!

 

Ritratto di Massimo

Certo che leggere Ernesto Menta che scrive di "intelletto scarso" è proprio il paradosso dei paradossi.
Erni Mentuccia totalizza 43 sull'IQ test se gli da una mano la Sifonetta, altrimenti ciccia.

No dico, ma l'avete mai visto in faccia o sentito parlare?

Ritratto di Anvedio

Come no, si lamenta di essere citrullo per colpa di Scientology. Peccato che lui stesso ammetta che ha avuto problemi perché non riusciva "a seguire le regole di Scientology" come avrebbe voluto.

Quindi il genio conclude che "Scientology non funziona". Lui non riesce ad applicarla ma "Scientology fa male". Un geniaccio di prima levatura.

Eccolo qua nello splendore del suo sguardo consapevole:

Ritratto di Leonida

Un degno compare della Viperetta Po. Ovvio che se lo rigira come vuole, dato che Mentina è proprio conciato. Ma in fondo se l'è cercata. Infatti Ernestino mica la racconta giusta, perché sa benissimo che tutti i suoi problemi non hanno nulla a che fare con Scientology, dato che non riusciva a studiarla né metterla in pratica.

Insomma ce nè qualcuno di questo pitocchi che non sia tarato di suo o che sia capace di costruire qualcosa?

Ritratto di Tonhl

Bellino anche questo, e pare Ivo il ardivo....
Ma un ce n'è uno normale in quel coacervo di mancamentati?
Mah!

Ritratto di Contessa

ahahahah,certo che anche la PO che e' la maestrina,ne ha di scolari ignorantotti

Ritratto di griff

Ernesto Menta sta all'applicazione della tech come le emorroidi al benessere. La Simonetta Po è un coacervo di misunderstood, scopi malvagi e significanza, sarebbe come audire un lichene. Alcuni anni fa però un uccellino mi disse che si faceva audire dalla fu Mariapia, chissà se è vero.

Ritratto di Contessa

Hahahahahha sarebbe too much, se si faceva audire dalla Maria Pia.....
poverina, poverina.

Ritratto di Nando

Ho fatto il programma narconon tanti anni fa, dopo il mesto periodo di droghe e aggiunte. Durante il programma ho ricevuto ed ho dato aiuto a tutti coloro che come me erano in condizioni pietose e non avevano molto l'idea che ci fosse una speranza. Alla fine ce l'ho fatta e da lì ho cercato di tirar fuori dalle droghe il maggior numero di amici, alcuni ce l'hnno fatta, altri no ed altri ancora sono arrivato troppo tardi perché erano morti. Sono passati più di 20 anni e nel frattempo ho conosciuto tantissimi ragazzi e ragazze che grazie al Narconon oggi sono persone felici e di tutto rispetto per questa società. Io sono diventato uno scientoogist e con tantissime di queste vecchie quercie ogni tanto ci troviamo e raccontiamo il nostro passato balordo. Loro sanno che sono uno scientologist e rispettano la mia religione. Il denominatore comune è stato quello di continuare a salvare altri ragazzi dalle droghe e basta. Questa Fognetta del Po o super Fognetta non è nemmeno degna, ripeto degna perchè dovrei usare un aggettivo più scabroso, di nominare o tantomeno citare il programma Narconon e i suoi ragazzi, operatori e non. Si vede che per sentirsi importante deve infagarare il lavoro onorevole di un centro Narconon perchè non deve aver aiutato nessuno, nel vero senso della parola. Non ha nemmno idea di quanto lavoro ci vuole per tirare fuori un ragazzo, prima dall'astinenza, e dopo farlo vincere nella vita senza droghe. Vorrei chiamarla signora, ma sarebbe troppo per una persona come questa. Per cui, il cielo non voglia che un giorno debba provare il vero dolore che si prova per la perdita di qualcuno di importante per causa di droghe. Questo (che non lòe auguro) forse gli farebbe riavere un minimo di coscienza per quello che sta scrivendo contro il Narconon e per quello che causa allontanando qualcuno dalla possibilità di potersi salvare. Io i miei amici morti me li ricordo tutti e penso tuttora a quel che avrei potuto fare per evitare la loro perdita. Forse se provasse quel tipo di dolore ogni volta che scrive contro il Narconon; quel dolore che sta infliggendo a coloro i quali, per colpa sua, non potranno usufruire di una possibilità per salvare i loro amici o parenti. So che ogni giorno deve giustificare questo suo modo di fare, ma alla fine il veleno che sputa è lo stesso che la rovinerà.

Grazie per questo vostro spazio. Ho scritto e riscritto tante volte questo post, nella prima stesura ero molto arrabbiato ed era pieno di offese verso questo personaggio (Po) che è solo degna di stare e di vivere con i suoi simili: le iene. 

Ciao ragazzi e buon lavoro e salutatemi tanto Ugo, è da qualche anno che non lo vedo.

Ritratto di Auditor

"Non ha nemmno idea di quanto lavoro ci vuole per tirare fuori un ragazzo, prima dall'astinenza, e dopo farlo vincere nella vita senza droghe."

Ciao Nando, complimenti per avercela fatta e per adoperarti per fare in modo che ce la facciano anche altri!

Io non ho mai visto neanche l'ombra di una canna, non ho la minima idea di cosa sia nessun tipo di droga, però un paio di volte mi sono occupata sa sola di due casi di eroina ed è stato talmente un "bagno di sangue", che non ho ripetuto l'esperienza.

Una volta sono stata 10 giorni dentro una stanza con un tossico ventennale, che solo gli ultimi tre anni era finito su eroina, gentilmente offertagli dalla fidanzata psicologa, che lavorava in un contesto che avrebbe dovuto occuparsi di togliere i ragazzi dalla strada. lei mi ha spiegato che si premiava con l'eroina una volta a settimana e che aveva "controllo", e ce l'aveva con lui per esserci finito dentro mani e piedi. Questi sono i personaggi che abbiamo in giro. Per ovvi motivi non ho potuto farmi aiutare da lei durante l'astinenza e per stare sveglia di notte mi sono letta un libro di Sai Baba che aveva lì, un disastro. Alla fine ne è uscito un bel prodotto, credo sia il purif più proficuo che abbia mai consegnato.

Quindi so quanto è difficile il lavoro del Narconon e questo è il motivo per cui lei signora Po dovrebbe veramente occuparsi dei suoi conterranei terremotati e smetterla di rompere le blippe. Tanto noi andremo avanti comunque, nessuno può fermare qualcuno che ha un genuino spirito di aiuto.

Ritratto di Ugo Ferrando

Ciao Nando, ti saluto anch'io e ti ricordo che il 15 dicembre 2012 festeggeremo 31 anni di programma Narconon in Italia e tutte le vite salvate dalla droga e dall'alcol. Mi farebbe molto piacere se anche tu salissi sul palcoscenico dell'East End Studios (via Macenate 84, Milano) con tutti gli altri graduati del programma, dall'81 al 2012. Sono queste vittorie, celebrate continuamente, che fan più male ai serpenti a sonagli come la Scimunitta e i suoi apprendisti coglioni.

Ti metto qui un breve video della festa dell'anno scorso e ti aspetto con i tuoi amici...!

http://www.youtube.com/watch?v=qF3We71DCMc

Ritratto di Contessa

Sono queste vittorie, celebrate continuamente, che fan più male ai serpenti a sonagli come la Scimunitta e i suoi apprendisti coglioni.

Condivido al 1000 per mille

Ritratto di Motoperpetuo

E' buffo leggere le recriminazioni della Sifonetta Po e dei suoi quattro sgherri nei confronti di questo blog. Nel suo GNUSgroup di solito regna la noia mortale, ma da quando E&V gli sta dicendo quel che merita, sembra che abbia trovato un nuovo scopo nella vita: fare le pulci a E&V per dimostrare quanto sia sbagliato, offensivo, criticabile, eccetera eccetera.

Non so quante visite abbiate sul sito e sul forum, ma credo che un certo numero tutti i giorni arrivino direttamente dalla Sifonetta e dei sue adepti e mezzo.

Tra l'altro questa casaLingua straparla ipocritamente di istigazione all'odio! Lei, proprio lei che non fa altro da 15 anni! Non so se mi spiego?

Anni fa lo faceva più grossolanamente e oggi cerca di farlo più sottilmente, ma tutto quel che fa è sempre e solo istigare all'odio diffondendo solo discredito, dati sempre e solo negativi, documenti sempre gestiti e solo per dare risalto principalmente aspetti negativi, presunti o veri. In effetti è lei che istiga all'odio invariabilmente.

Dopo aver letto le sue fetenzie è automatico che le persone, turbate dai suoi castelli di letame, diventino ostili a Scientology, specialmente chi non ne sa nulla. Ostilità che varia in relazione al grado di ignoranza della materia dei lettori del suo sito, dello stato emotivo se sono persone che attraversano momenti di difficoltà, o della loro condizione mentale se sono persone già disposte alla caccia alle streghe. Ma il risultato della sua opera è sempre e invariabilmente: ostilità istigata da quel che scrive.

Tra l'altro basta un minimo di raziocinio per vedere la contraddizione in queste affermazioni, queste sì da asilo infantile. Da un lato sostiene che leggere E&V fa capire quanto ridicolo sia ciò che scriviamo qui, al punto che basta lasciarci parlare per far scappare la gente, dall'altro dice che ciò che scriviamo istiga all'odio. Dei due l'uno: o le cose che scriviamo sono credibili e credute e quindi la gente viene istigata da noi all'odio, oppure ciò che scriviamo è così poco credibile che la gente ci fa una risata e non si fa cogliere dall'ostilità verso di lei o gli squirrel.

La s'ignora potrebbe sostenere che le nostre parole possono istigare all'odio, non già il lettore casuale, ma lo scientologist contro di lei o gli squirrel. Eh già, secondo lei gli scientologist hanno la testa da zucchina, quindi si lasciano istigare da noi.

In questo caso, quasi mi sento di rassicurarla: se gli scientologist decenti non l'hanno presa a calci nello scarno deretano dopo 15 anni di blippanate pubblicate sul suo sito-fogna, non lo faranno certo dopo aver letto questo blog per qualche mese. Garantito che uno scientologist degno di questo nome potrebbe essere istigato molto di più dalle cose che la s'ignora scrive che non da qualsiasi altra cosa possa leggere da qualsiasi altra parte.

Lo stesso vale per la "produzione intellettuale" degli squirrel. Basta e avanza quel che scrivono, dicono e fanno per far prudere le mani a chiunque non sia equilibrato come lo scientologo medio. Io stesso ho esortato un paio di amici nervosetti a starsene tranquilli e lasciar perdere quei blipponi. Non serviva perché so che, al contrario di quel che pensa la Sifonetta, lo scientologist è normalmente una persona che aborrisce la violenza.

Ipocrita vero? Scrive cavolate e cattiverie per 3 lustri contro Ron, Scientology e gli Scientologist, poi accusa proprio gli Scientologist di istigare all'odio. Che faccia tosta!

In effetti, grazie alla sua opera da beccamorto, ha attirato a sé qualche ex scientologist che aveva il giusto stato mentale per distribuire qualche schiaffo. Gente come Eugenio o Giacomino, ad esempio, guarda caso proprio quelli che noi non volevamo in mezzo ai piedi e che sono stati dichiarati. Cioè, gente che Scientologist non lo erano proprio.

Comunque, Monaco+, se mi leggi, ti sto tenendo da parte qualche perla sulla s'ignora. Magari le dedichiamo un piccolo saggio prima o poi. Che ne dici? Wink

Ritratto di Monaco+

Io ci sto  Moto, ho già parecchio materiale sulla chiapparugata. Laughing
Tra l'altro da un po' di tempo fa la santarellina criticando i cattivoni anti-setta (suoi ex compagni di merende) dicendo che loro seminao allarmismo e non sono dei ricercatori seri, che seminano il panico (da che pulpito) ma non sono competenti e ni loro dati non sono attendibili.

Memoria corta la casalingua di Gargallo. Ha scritto talmente tante schifezze che forse non ricorda le mille cose allarmistiche e che istigano all'odio e alla discriminazione che ha scritto lei.

Moto, hai la mia email, scambiamoci le figurine. D'altra parte la leggendaria Panini è proprio di Modena, quindi siamo in tema. Laughing