David Mayo

Pubblicato il 19 Ott 2012

Tempi duri per la sparuta congrega di pugili suonati dei seguaci di Marty Rathbun, sia per quelli della famiglia Lugli, ancora fedeli al suo verbo, che ai loro squirrel della famiglia Minelli. Povera gloriosa terra bresciana, Leonessa d’Italia che meritava ben altri rappresentanti, che pur ci sono e detestano questi quattro disadattati.

Pubblicato il 28 Ago 2011

Vi fareste mai audire o C/Sare da qualcuno che non ha capito cosa sono gli Overt e Withhold (O/W), né come si percorrono? Come farà a gestire i rudimenti, come audirà sul Grado II, ad esempio? Eppure è proprio di questo tipo di malcomprensioni, di soggetti fondamentali e basilari, che si sta parlando. Sì, certo, si sapeva già che al soggetto degli O/W gli squirrel indipendenti fanno fatica a stare di fronte, ma oggi prendiamo in esame questo argomento da una sfaccettatura differente. Vediamo i dettagli.

Pubblicato il 25 Ago 2011

Marty Rathbun sta cercando di colmare la completa mancanza di prodotti che escono dal campo degli “indipendenti”, con dichiarazioni scritte di PR molto poco convincenti che ha messo assieme usando dati presi dal PTS di turno. Un prodotto è una cosa ben precisa ed è ben diverso da ciò che produce Rathbun e i suoi squirrel indipendenti. LRH lo definisce così: «Un prodotto è un articolo o un servizio completo di alta qualità, consegnato nelle mani dell’essere o del gruppo a cui serve in scambio di un valore. Questo è un prodotto. In altre parole, non è per niente un prodotto a meno che non venga scambiato. Se non è scambiabile non è per nulla un prodotto.» L. Ron Hubbard (ESTO 10 7203C05 SO II)

Pubblicato il 18 Lug 2011

Nella seconda parte del quarto nastro di Zegel, vi abbiamo lasciato con la promessa di darvi più dati sulle attività degli squirrel contro Ron e la Chiesa. Jon Zegel ne parla in quest’ultima parte del suo nastro, continuando il filone sull’origine delle falsità diffuse dai predecessori degli odierni squirrel.

Commenti: 1
Pubblicato il 16 Lug 2011

Giovedi scorso, 14 luglio, abbiamo pubblicato la prima parte di questa trascrizione che verteva principalmente sul “Furto dei Materiali di NOTs” da parte di un gruppetto di squirrel/criminali. Zegel – ex broccio destro di David Mayo e portavoce degli squirrel dell’epoca – ha spiegato i retroscena, le menzogne e la conclusione giudiziaria di quella vicenda.

Pubblicato il 14 Lug 2011

Come preannunciato nei giorni scorsi, oggi pubblichiamo il primo di una serie di articoli che riguardano Jon Zegel. Negli anni ‘80 Zegel era uno stretto collaboratore dello squirrel David Mayo (vedere articolo “Gli Amici che Ron non ha mai voluto – 2”) e portavoce internazionale per gli “Indipendenti” dell’epoca. Anche se la vicenda risale agli anni ’80, questi dati sono estremamente importanti per una serie di motivi: 1) prima di tutto per comprendere il modo di operare profondamente disonesto degli squirrel indipendenti; 2) in secondo luogo per capire quanto siano infondate e inattendibili le informazioni che pubblicano sui loro blog; 3) infine, cosa non meno importante, per comprendere l’origine di alcune delle principali menzogne diffuse dagli odierni squirrel.

Pubblicato il 2 Giu 2011

(Nota: Lasciamo questo titolo in inglese perché il gioco di parole non è traducibile. Nut significa nocciolina, cibo di cui gli scoiattoli – squirrel in inglese – si nutrono, ma indica anche una persona che non ha tutte le rotelle a posto)

Pubblicato il 1 Giu 2011

Idealmente questo post è la continuazione della prima parte, pubblicata un paio di giorni fa, sul soggetto degli attacchi a Ron da parte degli squirrel. In quel primo post si parlava della connivenza degli squirrel, italiani ed esteri, con vari nemici storici di Ron e di Scientology, quali giornalisti e gestori di siti Internet. In questo secondo scritto, vedremo come costoro stiano cercando di avvalorare tesi squirrel per defraudare Ron quale vera sorgente della tech e, nel contempo, descriverlo come uno sprovveduto e, addirittura, un avventuriero amorale e senza scrupoli.

Pubblicato il 17 Maggio 2011

Discutendo tra noi abbiamo pensato fosse utile fornire ai lettori di questo blog qualche dritta su come individuare le spie voltagabbana degli indipendenti. Gli Scientologist che stanno attivamente progredendo sui servizi sono il bersaglio favorito di questa gente, perché il loro scopo finale è quello di impedire alle persone di migliorare. C’è solo un modo per affrontarle, quando le individuate: persuaderle a rimettersi completamente a posto e indirizzarle al corretto terminale in una Chiesa di Scientology, affinché possano ricevere i veri dati e la tech corretta. Permettere loro di cadere sempre più in basso nella spirale senza fare niente per impedirlo, significa condannarle a un futuro peggiore di quello che avrebbero avuto se non avessero mai iniziato il loro percorso sulla Strada della Verità.

Subscribe to David Mayo