Tony Ortega

Pubblicato il 4 Giu 2013

«I giornalisti sono impermeabili a tutto. Arrivano sul cadavere caldo, sulla partita, a teatro, sul villaggio terremotato e hanno già il pezzo incorporato. Il mondo frana sotto i loro piedi, s'inabissa davanti ai loro taccuini e tutto quanto per loro è intercambiale letame da tradurre in un preconfezionato compulsare di cazzate sulla tastiera. Cinici? No frigidi.» (Carmelo Bene)

Pubblicato il 1 Feb 2013

Ricordate il giornalista d’assalto Tony Ortega , quello che ha scritto un articolo al giorno contro LRH e Scientology per anni? Indagato per traffico sessuale di ragazze minorenni e altre amenità simili, qualche mese fa ha perso il posto di capo redattore del “Village Voice” di New York per questa sua psicosi maniacale di scrivere contro Scientology. Ne abbiamo parlato nell’articolo “Tony Ortega perde il posto”.

Pubblicato il 16 Set 2012

Tony Ortega è il porno-giornalista che da 17 anni scrive pettegolezzi e notizie false su L. Ron Hubbard e Scientology. Amico di Marty Rathbun e della sua cricca ha pubblicato i suoi cosiddetti articoli sul giornale online Village Voice, per il quale Ortega lavorava come redattore capo da 5 anni (vedere anche "Rathbun- dichiarazioni pubbliche contro Scientology"). Questo giornale trae profitto principalmente da “Backpage.com”, il più ampio sito internet esistente di inserzioni per adulti. Village Voice è da lungo tempo accusato e indagato dalle autorità con l’accusa di traffico sessuale di ragazze minorenni (vedere "Traffico sessuale di 117 minorenni").

Pubblicato il 2 Ago 2012

Continua la serie dei nodi tirati col pettine che, a forza di dai e dai, ci regalerà una bella schiera di calvi. Stavolta riguarda il capoccia degli squirrel, Marty Rathbun. La notizia, già nota ai più attenti, è quella della causa persa dai coniugi Marc e Claire Headley . I Rathbun-dipendenti hanno addirittura cercato di sminuire l’ennesima disfatta del loro stratega maximo pubblicando un articolo in paio di giorni fa seguito da commenti di solidarietà e simpatia agli Headley. Ovviamente si sono dimenticati di aggiungere alcuni particolari che spiegano un po’ meglio la storia.

Commenti: 17
Pubblicato il 13 Lug 2012

Nell’ultima decina di giorni Marty Rathbun e combriccola hanno fatto una cagnara indecente su alcune notizie che, secondo loro, erano epocali e importantissime. Al solito l’incapacità di Rathbun di valutare i dati e le importanze relative smaschera crudelmente il suo disastroso stato mentale. L’inabilità dei suoi scagnozzi di capire che hanno a che fare con uno psicotico criminale rivela che anche loro non sono messi meglio.

Commenti: 24
Pubblicato il 26 Apr 2012

Marty Rathbun e le sue pittime (nella definizione veneziana di persona che si lamenta di continuo per nulla, es.: “ti xe proprio una pittima”) stanno brontolando per il “tradimento” di Debbie Cook che li ha lasciati in braghe di tela scaricandoli, chiudendo il suo blog e la pagina Facebook e impegnandosi anche a non aver più a che fare con Marty Rathbune la sua combriccola. Loro se ne intendono di tradimenti, quindi lasciamo che si esprimano al riguardo. Alcuni di loro stanno anche meditando di chiederle la restituzione dei soldi che Marty gli ha fatto sborsare per sostenere le spese legali della Cook. Bei polli. Secondo me dovrebbero meditare sul fatto Rathbun è peggio di un albero di banane: non ne fa una dritta. E’ lui che li ha coinvolti in questo ennesimo fallimento, e la restituzione dei soldi la dovrebbero chiedere a lui.

Commenti: 35
Pubblicato il 5 Gen 2012

Due giorni fa abbiamo pubblicato la prima parte di questo resoconto nell’articolo “Marty Rathbun: Panoramica del 2011 – Parte 1”. Quanto in basso può cadere o quali equilibrismi è capace di fare Marty Rathbun per cercare di farsi credere? Beh, il 2011 ce ne ha dato un assaggio. Parliamo di assaggio perché siamo sicuri che Marty Rathbun è capace di scendere ancora più in basso di quanto abbia fatto finora.

Pubblicato il 10 Dic 2011

«In alcune aree culturali, l’arguzia e l’umorismo sono considerati uno sfogo salutare. Tuttavia, quando si tratta di org, si è riscontrato che questo non era il caso. Lo scopo diretto era la distruzione intenzionale dell’org o degli altri membri dello staff. L’umorismo è una cosa. Org ed esseri umani distrutti sono una cosa completamente diversa.» L. Ron Hubbard (HCO PL 5 febbraio 1977 “Burloni e Denigratori”)

Pubblicato il 4 Ott 2011

L’ottusità degli seguaci di Rathbun è disarmante. Anche davanti all’evidenza della sua pazzia e alle sue azioni chiaramente contrarie ai principi di Scientology e agli scritti di LRH continuano a seguirlo ciecamente. Rathbun sparge entheta tramite i media e loro lo osannano. Collabora con gli Anonymous e loro lo osannano. Stringe alleanze con soppressivi come la Caberta e loro lo osannano. Confessa dei crimini tecnici orrendi e loro lo osannano. Sono dei veri pecoroni PTS accecati dai loro overt e dalle loro mal comprensioni.

Subscribe to Tony Ortega